Albert-Pierre Raymond

Il fondatore, inventore del bottone a pressione

1865

Atto fondatore della Maison RAYMOND, ALLEGRE & GUTTIN

Grenoble, capitale mondiale della guanteria. Albert-Pierre Raymond, giovane meccanico di 24 anni, Hippolyte-Benoît Allègre, incisore, e Alexandre Guttin, doratore, si associano per sfruttare il primo brevetto di una graffetta per guanti. 

1868

Il marchio di fabbrica RG

Partenza di Hippolyte-Benoît Allègre. I due soci Raymond & Guttin depositano il marchio di fabbrica RG, ancora presente nei prodotti ARaymond™.

1872

Invenzione del gancio a elica per scarpe allacciate

Primo successo di Raymond & Guttin!

1875

L'azienda si installa al
113 Cours Berriat a Grenoble

Una volta ottenuto il successo, Albert-Pierre Raymond farà costruire nel 1889 la dimora di famiglia in stile Art Nouveau (sede del gruppo A.Raymond 100 anni dopo), poi una replica per suo figlio Achille, in stile Art Déco.

1879

L'azienda diventa una SCS
(Società in Accomandita semplice)

Raymond & Guttin scelgono lo statuto giuridico di co-imprenditori per proteggere e dare futuro all'azienda. Sempre di attualità nel 2015, testimonia l'attaccamento della famiglia Raymond all'imprenditoria.

1886

Invenzione del bottone a pressione

I produttori di guanti cercano un sistema più pratico rispetto al bottone da cucire e le asole, pur mantenendo l'aspetto di un bottone tradizionale. Albert-Pierre Raymond inventa il "nuovo bottone-fermaglio a molla" o "bottone a pressione". Sarà un successo immediato e a livello mondiale. 

1890

Nascita della Manifattura A.Raymond

Alexandre Guttin cede le sue quote ad Albert-Pierre Raymond. Questa cessione segna la nascita della Manifattura A.Raymond, un'azienda ormai familiare.

Sarà l'inizio di una linea familiare di imprenditori i cui nomi di battesimo iniziano tutti con la lettera A! 

1898

Creazione della succursale tedesca a Lörrach nel Pays de Bade

Per proteggere i diritti intellettuali dei brevetti che coprono l'invenzione del bottone a pressione, Achille Raymond è incaricato dell'insediamento del sito in Germania con un suo stretto collaboratore, Louis Molinard, che dirigerà lo stabilimento tedesco fino al 1914.  

1900

L'ingresso nel XX secolo è un grande successo

Gran Premio di Parigi all'Esposizione Universale del 1900 per le "figurine" dei bottoni a pressione in corozo. 

1903

Invenzione del tornello a molla

Primi passi nell'industria automobilistica con i ganci per la carrozzeria e selleria, e soprattutto l'invenzione del tornello, seconda invenzione dal successo mondiale.

1913

Morte di Albert-Pierre Raymond

L'uomo e l'imprenditore sono accolti all'unanimità. L'azienda a quel tempo impiega 400 persone a Grenoble e 50 a Lörrach.

1914

Achille Raymond

Il capitano d'industria
Le guerre, le crisi economiche e sociali: ha vissuto tutto. Per proteggere l'azienda, diversifica la produzione e la apre a nuovi mercati: l'industria tessile e automobilistica...